Investimenti immobiliari: su quali asset class conviene investire?

Investimenti immobiliari

Investimenti immobiliari: su quali asset class conviene investire?

La risposta di Paolo Bottelli a Paola Dezza sul Il Sole 24 Ore è chiara: uffici di qualità, logistica e residenziale con la sorpresa della Hospitality di lusso.

Gli scenari da un punto di vista temporale sono diversi: quello della logistica è un mercato oggi esplosivo, che è trainato, come tutti possiamo toccare con mano, dal grande sviluppo dello e-commerce e dall’esigenza sempre crescente di spazi “last mile”.

Di conseguenza il tasso di sfitto è prossimo allo zero e, tenuto conto della limitatezza dello stock, le previsioni dei canoni di locazione sono in salita.

Su un arco più di medio periodo si collocano, invece, le aspettative di ripresa collegate agli Alberghi e al Living.

Queste classi di investimento sono entrambe collegate ad esigenze di trasformazione più profonda del prodotto immobiliare e richiedono, quindi, tempi non brevissimi, considerate le caratteristiche della burocrazia italiana, che a dispetto di tutti gli obiettivi e gli sforzi di semplificazione, rimane elefantiaca.

È una valutazione oggettiva, questa, che tuttavia non pregiudica il fatto che questi settori – l’Hospitality luxury e i nuovi format dell’abitare- abbiano interessanti prospettive di crescita e di rendimenti interessanti per gli investitori.

È, infatti, innegabile che Student Housing, Senior Housing (sia sul versante delle RSA per gli anziani non autosufficienti che su quello del Living per gli Over60 attivi) e il Build To Rent, in particolare indirizzato al ceto medio, siano asset class, per le quali il fabbisogno è certamente in crescita e largamente insoddisfatto.

Meno semplice è, a mio giudizio, la riflessione sugli Uffici.

Di certo nessuno si sogna di pensare che quella, che è stata tradizionalmente la classe di investimento in testa alle classifiche di investimento, sia destinata a scomparire.

E ciò, a maggior ragione, varrà per quegli uffici che, per caratteristiche costruttive e per location, siano di qualità.

Tuttavia credo che il ripensamento su quella che sarà l’organizzazione del lavoro di domani sia appena iniziata.

Vi sono, e oggi forse prevalgono, alcune tendenze conservative, che si basano anche sulla comprensibile necessità di tutelare gli investimenti in essere.

Ma è inevitabile, in prospettiva, che digitalizzazione e tecnologia, sostenute dall’obiettivo della sostenibilità – ormai irrinunciabile – e incoraggiate dall’esperienza vissuta in ragione dell’emergenza, spiegheranno interamente le proprie potenzialità proprio e soprattutto con riferimento agli spazi di lavoro.

Flessibilità e prossimità saranno i concetti chiave che rapidamente, a mio avviso, indurranno una profonda revisione delle superfici a destinazione terziaria.

Se non riesci a vendere o valorizzare un immobile in Città, noi possiamo aiutarti a farlo ritornare attraente per il mercato e gli investitori. Chiedi la nostra consulenza gratuita qui!

Sviluppo residenziale a Poggioreale (Napoli)
Sviluppo residenziale a Poggioreale (Napoli)

Prenota la Consulenza
E’ GRATUITA

 

IMMOBILI ALTERNATIVI
Via S. Carpoforo 9 –  20121 Milano
Via Scipione Capece 10/H – 80122 Napoli

Copyright © Immobili Alternativi 2021 – P.IVA 04741801213

Privacy Policy    –  Cookie Policy

Uffici di qualità
Alberto Pinto
Fondatore di Immobili Alternativi
Prenota La Consulenza Gratuita

 È una grande opportunità. Non sprecarla!