La Silver Economy è una delle leve di sviluppo del Paese, anche nell’ immobiliare

La Silver Economy

La Silver Economy è una delle leve di sviluppo del Paese, anche nell’ immobiliare

Quando si parla di Senior Housing si è automaticamente portati a pensare soprattutto agli over 75 e in particolare agli anziani non autosufficienti.

Eppure questa è solo una delle facce di un fenomeno enorme, quello dell’invecchiamento: l’altro aspetto, spesso sottovalutato, è quello degli over 60 attivi.

Questi ultimi esprimono una domanda di beni e servizi, anche immobiliari, con caratteristiche molto specifiche, sostenuta, spesso, da una ricchezza più che adeguata ed alla quale, però, non corrisponde una offerta dedicata.

Non vi è dubbio che il tema delle disabilità e dell’assistenza necessaria a garantire una vita degna agli anziani non autosufficienti sia decisivo per caratterizzare in senso positivo la nostra società.

E, pertanto, è assolutamente apprezzabile che il PNRR italiano abbia destinato al finanziamento della riconversione delle RSA e delle case di riposo una quota significativa delle risorse complessive.

L’obiettivo della inclusione per le persone anziane e fragili è, infatti, prioritario.

Tuttavia il tema della Longevity, ovvero tutte le questioni legate allo straordinario allungamento della vita, verificatosi negli ultimi decenni e destinato ad amplificarsi grazie ai progressi della scienza medica, significa anche altro.

Nei prossimi 30 anni gli over65 triplicheranno di numero e saranno il 16% della popolazione mondiale.

In Italia, che è tra i Paesi con la popolazione più anziana, già adesso sono circa 14 milioni, pari al 23% del totale degli abitanti e valgono il 20% della spesa familiare.

In prospettiva, grazie all’allungamento della vita, nel mondo industrializzato oltre la metà dei nati negli anni 90 vivrà più di 100 anni.
Questa longevità, insieme al crollo della natalità, farà sì che, nel mondo, nel 2047 ci saranno più over 60 che bambini.
In realtà, in Europa è già così.

Si può realmente affermare che quella della Silver Economy è, insieme a sostenibilità e digitalizzazione, la terza grande sfida del 21° secolo.

Occorre, allora, ripensare il concetto di vecchiaia, comprendendo che servono beni e servizi concepiti per i Longennials.

E servono anche iniziative di Senior Living, ovvero case pensate per gli Over60 attivi, con servizi dedicati alle loro aspettative e progetti.
La Senior Economy è, in sostanza, una grande opportunità di mercato, soprattutto in Italia e anche per il prodotto immobiliare.

Proprio partendo da queste convinzioni, vi sono investitori, come Quadrivio Group che ritengono che essa possa rappresentare una delle 3 leve principali, sulle quali fondare lo sviluppo italiano, destinandovi, come ha evidenziato il Ceo Walter Ricciotti in un recente evento, una corposa linea di investimento.

Se vuoi vendere al meglio un immobile di grande superficie, scopri quale può essere la sua destinazione più vantaggiosa. Potrai individuare così i clienti ideali e ricavarne più rapidamente il prezzo adeguato. Richiedi la nostra consulenza gratuita qui!

Sviluppo residenziale a Poggioreale (Napoli)
Sviluppo residenziale a Poggioreale (Napoli)

Prenota la Consulenza
E’ GRATUITA

 

IMMOBILI ALTERNATIVI
Via S. Carpoforo 9 –  20121 Milano
Via Scipione Capece 10/H – 80122 Napoli

Copyright © Immobili Alternativi 2021 – P.IVA 04741801213

Privacy Policy    –  Cookie Policy

Senior Living
Alberto Pinto
Fondatore di Immobili Alternativi
Prenota La Consulenza Gratuita

 È una grande opportunità. Non sprecarla!