Real Estate Crowdfunding: lo strumento che mancava

Real Estate Crowdfunding

Real Estate Crowdfunding: lo strumento che mancava

Nel 2020 sono state avviate 182 campagne con una raccolta di 65 €/Mln e una crescita del 86,5% sull’anno precedente.

In Italia il fenomeno del Crowdfunding Immobiliare è ancora giovane rispetto agli Usa e agli altri Paesi europei, però sta conoscendo una notevole crescita e anche per gli anni a venire la previsione è di sviluppo.

Al momento sono registrate 11 piattaforme specializzate nell’investimento immobiliare: 4 sono di equity crowdfunding e 7 di lending crowdfunding.

Ma il prevedibile incremento del mercato fa ritenere probabile l’ingresso di nuovi operatori.

Su We Wealth, Stefania Pescarmona fa un’interessante panoramica del Real Estate Crowdfunding, uno strumento che consente di partecipare a iniziative immobiliari investendo piccoli importi e in aree geografiche diverse.

La prevedibile crescita del mercato è legata a 2 aspetti:

  • la prossima entrata in vigore di una normativa europea idonea ad armonizzare e chiarire la disciplina, con evidente vantaggio della informazione e, quindi, della tutela degli investitori;
  • l’appeal del mercato immobiliare

Sotto questo profilo, il nostro Paese soffre di una cronica mancanza di prodotto.

Questa carenza ha sempre costretto il mercato del CRE a dimensioni significativamente ridotte rispetto al resto di Europa.

Ora la trasformazione in corso della domanda immobiliare e dello stesso modello di sviluppo urbano rendono urgente un adeguamento del patrimonio immobiliare italiano.

Questo è divenuto, infatti, vetusto non solo da un punto di vista fisico e normativo, con tutto quanto ciò comporta in termini di sicurezza, ma anche sotto il profilo funzionale.

Molti sono diventati, in conseguenza delle nuove esigenze del mercato, immobili sottoperformanti.

Vi sono ampie possibilità di riqualificare e reinventare gli immobili, intercettando i nuovi bisogni e restituendo loro valore e redditività.

Ciò apre delle prospettive di investimento, soprattutto nel settore degli Asset Alternativi, molto interessanti.

In questo percorso il crowdfunding può svolgere un ruolo decisivo. E questo, a mio parere, sarebbe possibile non solo nella fase dello sviluppo immobiliare, ma anche in quella più delicata ed essenziale della promozione immobiliare.

Se vuoi vendere o valorizzare un immobile di grande superficie in Città, scopri il nostro metodo per trovare la destinazione giusta e il cliente ideale. Richiedi la nostra Consulenza gratuita

 

Sviluppo residenziale a Poggioreale (Napoli)
Sviluppo residenziale a Poggioreale (Napoli)

Prenota la Consulenza
E’ GRATUITA

 

IMMOBILI ALTERNATIVI
Via S. Carpoforo 9 –  20121 Milano
Via Scipione Capece 10/H – 80122 Napoli

Copyright © Immobili Alternativi 2021 – P.IVA 04741801213

Privacy Policy    –  Cookie Policy

crowdfunding-3158320_640
Alberto Pinto
Fondatore di Immobili Alternativi
Prenota La Consulenza Gratuita

 È una grande opportunità. Non sprecarla!